IDEE
E FATTI
DI

            











 



 




di Tino Bedin
L'impegno
  politico generato
  dalla
  propria comunità

I sogni politici
che la politica da sola
non può sognare

È l'umanità stessa che - alla fine - deve scegliersi come protagonista

Costruendo la globalizzazione della fraternità diventa possibile sognare con Papa Francesco che la dignità di ogni persona umana sia riconosciuta sempre e in ogni circostanza, che i diritti umani siano davvero universali (FT 206), che ogni uomo possa vivere in un mondo senza frontiere, che il futuro di ciascuno non dipenda dal luogo in cui nasce), che si ricomponga lo scisma tra persona e comunità umana che caratterizza l'Occidente, che si rinunci alla barbarie della pena di morte, che l'Onu sia riformato perché le nazioni povere contino alla pari delle grandi potenze, che il debito estero dei Paesi del Sud del mondo sia condonato, che la destinazione universale dei beni prevalga sulla proprietà privata, che si abbandoni l'illusione che possa esistere una guerra giusta, che abbia fine il commercio delle armi.
Sogni politici, che troviamo nell'enciclica Fratelli tutti e che la politica da sola non può sognare. La difficoltà a valutare come "bene comune" il vaccino anti-Covid e a adeguare a questa valutazione le altre regole è una recente dimostrazione dell'insufficienza della politica a realizzare sogni fraterni quando agisce con finalità solo politiche.

Un'altra umanità
  non un'altra
  economia
  per il pianeta

I sindaci
e la salute:
corso di formazione
del PD veneto

La buona politica
sercitata da tutti
genera
la democrazia

L'agricoltura
biologica
non ha ancora
la sua legge

Il PD padovano
dalla Consultazione
alle
Agorà democratiche

diario
Convegno Zancan
Coltivare la vita
in ogni età
e per ogni persona

rassegna stampa


La pandemia
Il lavoro
unico e vero mezzo
per ripartire

il libro dei lettori


Redazione
Euganeo.it
Aggiornamento
1 giugno 2021
Scrivi a
Tino Bedin
Città e paesi della provincia di Padova in Parlamento Europei in Politica Tino Bedin