IDEE
E FATTI
DI

            











 



 




di Tino Bedin
"Demos
  el primer paso"
  fuori dal passato
  che non passa

Il Popolarismo
si alimenta di futuro
con la Laudato si'

Nella Repubblica come luogo
di partecipazione e uguaglianza

Indietro un altro: fra qualche giorno, venerdì 9 giugno, sarà la volta di Ciriaco De Mita, protagonista della politica nazionale negli anni Ottanta, che a Napoli organizza un incontro che ha come titolo una sua convinzione: "La necessità di una coalizione Popolare".
De Mita ha pienamente diritto di provare a far rivivere i ricordi. I ricordi però non prendono voti, perché sulla scheda elettorale i cittadini segnano il futuro (quello che sperano o temono) e non le memorie. I "reduci di politica" non hanno mai avuto fortuna nelle elezioni che si sono succedute dal 1994 ad oggi. Ed è anche giusto che sia così: la politica ha il colpito di interpretare il presente e di immaginare il futuro. Ci riescono malamente i partiti "vivi"; quelli resuscitati o scongelati proprio non ce la fanno.
Ciò vuol dire che la nostra comunità civile, sociale e politica è destinata a fare per sempre a meno del Popolarismo? Ad ascoltare e a leggere Papa Francesco, direi di no.
Abbiamo poi appena celebrato l'anniversario della nostra Repubblica. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha con l'occasione fornito alcuni spunti, sia con le parole sia con i gesti.

Ai giovani
  del servizio civile
  non serve
  l'obbligatorietà

Attualità politica
locale e nazionale
e otto giorni
di buona cucina

Festeggiare
la Repubblica
scegliendo valore
e competenza

I Comuni sono
una
delle espressioni
della Repubblica

Gli esclusi
dal neoliberismo
bastano per vincere
le elezioni

A San Gaetano
nel crocevia
della vita
di don Livio Destro

Regione:
medicina di gruppo
bloccata
anche a Cadoneghe

diario
Ordine
I giornalisti
votano senza dirlo
a nessuno

rassegna stampa


Voto inutile
Zaia illude i veneti
e rischia di aprire
altri conflitti

il libro dei lettori


Redazione
Euganeo.it
Aggiornamento
9 novembre 2017
Scrivi a
Tino Bedin
Città e paesi della provincia di Padova in Parlamento Europei in Politica Tino Bedin